È stato firmato il 24 aprile sera l’aggiornamento del “Protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID 19 nei cantieri edili” del 19 marzo scorso, con il Ministero delle infrastrutture, il Ministero del lavoro, ANAS, RFI, ANCI, UPl, Alleanza delle cooperative e organizzazioni sindacali di settore.