Ammesso il Bonus facciate per un intervento eseguito da un’impresa su un proprio immobile “patrimonio”. Il beneficio spetta anche per l’isolamento dell’involucro esterno dell’edificio, ivi compreso il cd. “sporto di gronda”, nonché per le ulteriori opere, come lo spostamento dei pluviali e la sostituzione dei davanzali, che sono strettamente collegate alla realizzazione dell’intervento: questi i principali chiarimenti dell’Amministrazione finanziaria.