Bonus ristrutturazioni edilizie e comunicazione all’Enea: la mancata trasmissione non determina la perdita del diritto alla detrazione

Come è noto, la Legge di Bilancio 2018 ha disposto, in capo al contribuente, l’obbligo di comunicare all’Enea anche gli interventi di ristrutturazione edilizia che comportano risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili di energia per i quali è prevista la detrazione del 50% (V. Circ n.53 del 19 marzo 2019). La trasmissione dei dati deve avvenire entro il termine di 90 giorni dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo previsto.