Entro il 31 gennaio 2020 le imprese soggette all’obbligo di assunzione di personale disabile devono trasmettere il prospetto informativo solamente in presenza di variazioni occupazionali rispetto all’ultimo prospetto presentato o di situazioni occupazionali tali da modificare l’obbligo o da incidere sul computo della quota di riserva.