Il Ministero della Salute, con la circolare del 12 aprile 2021, ha fornito indicazioni in merito alla riammissione in servizio dopo l’assenza per malattia COVID-19 correlata e la certificazione che il lavoratore deve produrre al datore di lavoro.