L’Istituto ha comunicato le prime indicazioni per la gestione degli adempimenti previdenziali relativi al contratto di rioccupazione, in vigore nel periodo compreso tra il 1° luglio ed il 31 ottobre 2021, il cui esonero contributivo è stato autorizzato dalla Commissione Europea.