L’Istituto ha fornito alcune importanti indicazioni circa l’esenzione per il settore edile del versamento del contributo dovuto per le cessazioni dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato intervenute dal 1° gennaio 2013.