Proroga della rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni; incentivi per operazioni di aggregazione aziendale; prevista una piattaforma telematica dedicata alla compensazione di crediti/debiti derivanti da transazioni commerciali; proroga al 31 dicembre 2022 della disciplina del credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi: queste le principali disposizioni contenute nella Legge di Bilancio.