Caro collega,

come saprai dal mese di ottobre è operativo Sanedil, il Fondo sanitario integrativo del nostro settore definito all’atto del rinnovo del c.c.n.l. 18 luglio 2018.

La costituzione di tale Fondo ha determinato importanti cambiamenti che interessano direttamente i nostri collaboratori; infatti, gli operai iscritti alla Cassa Edile non avranno più come riferimento le prestazioni sanitarie locali erogate da detto Ente ma potranno contare sulle assistenze garantite da Sanedil sulla base di regole e condizioni uguali su tutto il territorio nazionale, offrendo così una tutela sanitaria omogenea e uniforme da territorio a territorio.

Anche le figure impiegatizie, che sinora non erano destinatarie delle prestazioni fornite dalla Cassa Edile, oggi risultano tra gli iscritti a Sanedil e possono godere delle assistenze offerte dal Fondo.

Per favorire ed incrementare l’operatività del Fondo è molto importante che tutti i lavoratori siano pienamente informati ed abbiano modo di conoscere quali siano tutte le opportunità proposte dal Fondo perché solo così potranno emergere eventuali criticità su cui intervenire tempestivamente riducendo, tra l’altro, ogni forma di appesantimento burocratico che, in fase di avvio, potrebbe causare ritardi o altri generi di disservizi.

A tale scopo, mi affido anche alla Tua preziosa e cortese collaborazione nell’informare i Tuoi collaboratori delle opportunità offerte da Sanedil – per Tua comodità allego un volantino informativo elaborato da Sanedil – precisandoTi che gli uffici dell’Associazione sono sempre a Tua disposizione per ogni chiarimento, supporto o altra necessità e che, in caso di particolari problematiche, mi puoi senza alcun dubbio contattare direttamente: è nostro dovere ed interesse intervenire tempestivamente per risolvere ogni problema segnalato dagli Associati, in questo specifico caso con riferimento al Fondo Sanedil.

Ti ringrazio per l’attenzione e colgo l’occasione per augurarTi buon Natale e felice anno nuovo, con la speranza di poterTi ritrovare presto in Associazione non appena avremo superato l’emergenza sanitaria in corso.

 

 

Il Presidente

Ing. Massimo Colombo