Scade il 30 aprile 2016 il termine entro il quale i soggetti obbligati ai sensi dell’art. 189 del D.Lgs 152/2006 e s.m.i. (Codice dell’Ambiente) devono presentare il Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD) utilizzando la modulistica telematica o cartacea prevista dal DPCM 21 dicembre 2015 “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2016