Il 14 luglio 2018 sono entrate in vigore le modifiche legislative inerenti il contratto a termine, anche in somministrazione, e l’indennità di licenziamento, apportate dal c.d. “Decreto dignità”.