Prorogata fino al 28 febbraio 2021 la sospensione degli obblighi di accantonamento derivanti dai pignoramenti presso terzi effettuati dagli Agenti della Riscossione nonché degli avvisi di accertamento esecutivi.