La normativa relativa alle ritenute fiscali negli appalti e subappalti (introdotta dall’articolo 4, D.L. 124/2019) non trova applicazione qualora si dichiari, mediante il “Certificato di affidabilità fiscale” rilasciato dall’Agenzia delle Entrate, la sussistenza di specifici requisiti verificati congiuntamente (v. nostre Circolari n. 026/20 e n. 027/20 del 14-02-2020):