Pubblicato il D.P.C.M. 2 marzo 2021, valido dal 6 marzo 2021 al prossimo 6 aprile, che conferma la maggior parte delle misure di restrizione già oggi in vigore, recependo altresì le disposizioni già introdotte dal decreto legge n. 15/2021.